Park & Ride Thionville-Metzange

Scopri di più
+




Situazione iniziale

ingresso del parcheggio di Thionville, dotato di periferiche HUBLa regione settentrionale della Mosella, vicino al confine tra Francia e Lussemburgo, è altamente trafficata da viaggiatori d'affari e lavoratori frontalieri in entrambe le direzioni. Sia i veicoli privati che il trasporto pubblico sono responsabili della congestione di questo percorso strategico, che ha creato preoccupazioni relative alla qualità della vita nella regione, alla sicurezza e alla facilità di viaggio dei lavoratori frontalieri, e infine allo stato delle infrastrutture nel tempo. Per alleggerire il traffico sulla parte francese della A31 in direzione Lussemburgo, è stato attrezzato un parcheggio temporaneo nei locali del cinema Kinépolis a Thionville, vicino alle stazioni delle linee di autobus 300 e 301. La situazione è presto diventata critica: i suoi 468 posti auto non si sono rivelati sufficienti, né l'aggiunta di 150 posti. Con il sito completamente occupato già alle 6:40 del mattino (40 minuti prima del solito) gli utenti si sono trovati in grande difficoltà. Per accogliere tutti i veicoli, una soluzione efficiente e più capiente è diventata obbligatoria.

 

Background

parcheggio di scambio della stazione bus di thionvilleIn una regione soffocata dai viaggi su strada, la necessità di infrastrutture aggiuntive e di una più intelligente integrazione con il trasporto pubblico sono entrambi sono diventati evidenti.  La posizione ideale per la nuova struttura di park-and-ride è stata identificata nel 2019: sarebbe stato disposto su due terrazze separate dato il rilievo naturale naturale del sito. Per soddisfare tutti i veicoli (auto, motociclette e biciclette) e garantire la massima sicurezza per tutti gli utenti, l'accesso al parcheggio e al locale dedicato al parcheggio biciclette è stato chiaramente segnalato con cartelli e percorsi di accesso dedicati.

L'intero sito beneficia di una tecnologia user-friendly che permetta agli utenti di gestire il loro abbonamento alla tessera di trasporto locale Simplicités. La combinazione di software JMS, integrazione con la carta dei trasporti e la tecnologia LPR rende Thionville Parking-Relais una soluzione veramente intermodale.

Richieste del cliente

  • Accesso efficiente tramite corsie dedicate per auto, moto e biciclette
  • Guida diretta ai parcheggi liberi tramite la segnaletica VMS
  • Integrazione senza problemi con la carta del trasporto pubblico Simplicité, attraverso servizi esterni JMS dedicati
  • Accesso rapido ai parcheggi sicuri per biciclette "local vélos" dotati di dispositivi di lettura delle carte degli abbonati
  • Assistenza tempestiva tramite intercom citofono
  • Accesso 24/7 grazie all'integrazione della carta e alla tecnologia LPR
  • JMS virtualizzato sul server del Comune di Lussemburgo
  • Gestione e assistenza remota del parcheggio 24/7 tramite Linkview

Risultati

uscita della struttura park and ride di Thionville, con le stazioni della corsia di parcheggio Jupiter di HUB

Il primo passo per alleggerire il traffico di questa strada strategica, è stato quello di scegliere la posizione più conveniente per il nuovo Park & Ride (o parking-relais, P+R).

Subito dopo, l'amministrazione locale ha individuato i partner tecnologici ideali per l'accesso dei veicoli e la gestione del parcheggio. HUB France ha collaborato con LinkView per offrire una soluzione chiavi in mano che comprende la gestione remota della struttura tramite la sala di controllo LinkView, che comprenderebbe un'efficiente tecnologia di identificazione per far entrare ed uscire i veicoli, periferiche robuste per resistere a qualsiasi condizione ambientale e un sistema di gestione digitale all'avanguardia sia per l'accesso dei veicoli che delle biciclette.

I sistemi HUB Jupiter giocano un ruolo cruciale nel rendere l'accesso ad entrambe le terrazze di parcheggio, facile e senza attrito. Mentre questo è un vantaggio che qualsiasi autista vorrebbe trovare, è ancora più importante in un sito di interscambio o intermodale: navigare verso la corsia giusta, la zona di parcheggio dedicata e poi fino al posto libero deve essere il più semplice e veloce possibile.

Meno auto in giro nel parchegio e meno tempo di inattività nella ricerca di un posto hanno anche un impatto positivo sull'impronta ambientale del sito. Allo stesso modo, gli utenti con una bicicletta beneficiano di un percorso sicuro e dedicato per accedere al proprio parcheggio, il "local vélos" dotato di lettore d'accesso che sblocca l'ingresso attraverso un doppio riconoscimento: la ruota della bicicletta viene inserita in un varco dedicato e la carta di trasporto viene letta da un dispositivo di lettura (access reader) compatto, posizionato proprio all'altezza degli occhi.

Con la stessa tessera di abbonamento all'autobus, gli utenti con una bicicletta possono accedere a un locale separato dedicato alle due ruote, e gli autisti possono parcheggiare la loro auto su una delle terrazze - per entrambe le categorie, il servizio è completamente gratuito.

Questo percorso utente senza attriti si completa con la possibilità di gestire il rinnovo dell'abbonamento da Jupiter, così come l'identificazione LPR e la gestione degli accessi.